E’ vero, il denaro non rende felici ! Ecco perché, se posso, preferisco sguazzare nei soldi ed essere molto triste. ( Franco Bandelli )
Il denaro non dorme mai. ( Gordon Gekko )
La prima regola è non perdere i soldi. La seconda regola è non dimenticarti della prima. ( Warren Buffet )

SETTIMANA 26° - Strategie di Portafoglio e commenti aggiornati al 25.06.20220

Cruscotto dei Mercati Finanziari

ZIO PEPPINO'S Permanent Portfolio

Da inizio 2022, il portafoglio di Zio Peppino  segna -4,73% contro un -11,98% dell’ETF VUSA.MI a cambio aperto sullo S&P500  preso come riferimento.

ZIA MARIA'S VIX Portfolio

Da inizio 2022, il portafoglio di Zia Maria segna -13,31% contro un -11,98% dell’ETF VUSA.MI a cambio aperto sullo S&P500 preso come riferimento.

MINGUCCIO'S Global Portfolio

Da inizio 2022, il portafoglio di Minguccio segna -7,01% contro un  -11,98% dell’ETF VUSA.MI a cambio aperto sullo S&P500 preso come riferimento.

Commento ai Portafogli

——————

Cari lettori,

la settimana si è conclusa con un rimbalzo che a mio avviso non promette nulla di buono; come vedete dal cruscotto dei mercati che preparo a inizio pagina, rimaniamo intorno ai -20% da inizio anno e ci vuol parecchio segno positivo prima di avere una inversione di tendenza che al momento rimane una chimera.

A prescindere la rimbalzino sull’azionario, registro su base settimanale un calo dei rendimenti sull’obbligazionario a cui corrisponde una risalita dei corsi. Nel medio termine le obbligazioni e i loro rendimenti saranno la unica ancora di salvezza contro l’inflazione e i cali azionari per via della recessione che verrà.

Le commodities stanno dando i primi segni di stanchezza che annunciano il picco del ciclo economico oramai maturo mentre il dollaro si mantiene solido per via degli interventi presenti e futuri della Fed che vanno a drogare la sua forza.

I nostri portafogli si mantengono robusti rispetto ai mercati grazie alla loro composizione e battono di gran lunga sia il mercato azionario che quello obbligazionario.

Vorrei infatti sottolineare, per chi non lo avesse ancora capito (e sono in molti!), che sino ad ora la maggior perdita sui mercati è stata fatta dal comparto obbligazionario (soprattutto sulle scadenze lunghe) e non dall’azionario, alla faccia di chi dice che le obbligazioni sono “sicure” !!

Vedremo se settimana prossima prosegue il rimbalzo del gatto morto sulle azioni e se le obbligazioni di riprendono ancora.

______________________________

P.s. Invito gli amici lettori ad unirsi al canale Telegram  di Finanza Irriverente tramite il quale potrete rimanere aggiornati anche durante la settimana.

Un saluto a tutti e un buon fine settimana.

Franco Bandelli

La Newsletter di FINANZA IRRIVERENTE

Iscriviti e riceverai gli aggiornamenti di Finanza Irriverente e unisciti al canale Telegram per gli aggiornamenti immediati.

Niente pubblicità o spam…mai !

Articoli recenti

Uncategorized

Newsletter Estiva Luglio 2021

Cari Amici sottoscrittori della newsletter di Finanza Irriverente, come promesso per non abusare della vostra pazienza ho scritto poche newsletter, questa è la terza, e

Read More »